Evento

Valentin Carron − Gardar Eide Einarsson: So indolent so sneaky

Noire, 24.10.2019 - 31.01.2020

La doppia personale ospitata in galleria riunisce i lavori di Valentin Carron (1977) e di Gardar Eide Einarsson (1976). Il primo, di origini svizzere, ricorre a oggetti comuni per i suoi ready made e a materiali industriali per plasmare le sue sculture. Il secondo originario della Norvegia che vive e lavora a Tokyo si esprime con la pittura, la scultura e l'installazione. Nelle sue opere riflette sui temi del potrere e della repressione.